ACCEDI lucchetto rosso

I Commissari europei Androulla Vassiliou (Istruzione, cultura, multilinguismo e gioventù) e László Andor (Occupazione, affari sociali e inclusione) hanno inaugurato - a Lipsia (in Germania) - l’Alleanza europea per l'apprendistato.

L’Alleanza promuove misure che saranno finanziate dal Fondo sociale europeo, dall'iniziativa a favore dell’occupazione giovanile e dal programma Erasmus+, il nuovo programma dell’UE per l’istruzione, la formazione e la gioventù. E sosterrà riforme nazionali, volte a sviluppare e rafforzare i programmi di apprendistato.

La Commissione invita tutti i potenziali partner (autorità pubbliche, imprese, sindacati, camere di commercio, centri di istruzione e formazione professionale, rappresentanti delle organizzazioni giovanili e servizi per l’occupazione) ad aderire all’Alleanza: essa li incoraggerà ad assumere impegni concreti per la mobilitazione di fondi - pubblici e privati - a favore di programmi di formazione sul modello dell'apprendistato.

Firmando una Dichiarazione congiunta, i rappresentanti delle organizzazioni sindacali dei lavoratori e dei datori di lavoro e delle parti sociali a livello europeo - vale a dire Confederazione europea dei sindacati (CES), BusinessEurope (Confindustria europea), Centro europeo delle imprese a partecipazione pubblica e delle imprese di interesse economico generale (CEEP), e Unione europea dell'artigianato e delle piccole e medie imprese (UEAPME) - si sono impegnati a concentrare i loro sforzi nei prossimi sei mesi per:

• sensibilizzare i datori di lavoro e i giovani ai vantaggi dell'apprendistato,

• diffondere esperienze e buone pratiche in seno alle proprie organizzazioni,

• motivare e consigliare le organizzazioni partecipanti in merito allo sviluppo di modelli di apprendistato di elevata qualità che rispondano alla domanda di qualifiche del mercato del lavoro.

Essi inciteranno inoltre le organizzazioni partecipanti a cooperare con le scuole e i servizi dell’occupazione, a sostenere la formazione di tutori all'interno delle imprese e la consulenza agli apprendisti, e ad aumentare l’offerta e la qualità degli apprendistati.

0
0
0
s2sdefault

TUTTE LE NOTIZIE