ACCEDI lucchetto rosso

8 produzione culturale elab180x180PRODUZIONE CULTURALE

La SLC CGIL nazionale è grandemente indignata per la pretesa avanzata ai lavoratori dipendenti dal Lirico di Cagliari e dall’Arena di Verona, di restituire i premi erogati negli anni scorsi.
E’ inaccettabile che, in seguito a visite ispettive, ci si accorga di errate erogazioni e si voglia, per l’ennesima volta mettere le mani nelle tasche dei lavoratori, invece di agire nei confronti delle gestioni, e quindi dei sovrintendenti e dei consigli di indirizzo, chiedendo anche il danno erariale.
E’ incredibile infatti che nessuno si sia accorto di questi errori, neppure nei Consigli di Indirizzo e che ti tale irregolarità non si sia accorta neppure la Corte dei Conti.
Ritengo che questa richiesta debba essere respinta da tutti i lavoratori delle Fondazioni Liriche Sinfoniche con una manifestazione nazionale ed uno sciopero.
Non va infatti dimenticato che ad oggi, il CCNL, che metterebbe in sicurezza una parte degli integrativi, non è ancora stato validato.

0
0
0
s2sdefault

TUTTE LE NOTIZIE