8 produzione culturale elab180x180PRODUZIONE CULTURALE

Attrici e attori che hanno portato in scena la commedia  “Gaetanaccio” di L. Magni (febbraio/marzo 2019) e lo spettacolo  ”Hamletas” di W. Shakespeare (ottobre 2018), produzioni del teatro Eliseo, non hanno ancora ricevuto tutto il compenso spettante per l’attività svolta. Lo annuncia una nota congiunta di Slc Nazionale e di Slc Roma e Lazio.

"E’ impensabile, e francamente assurdo - prosegue la nota - che un Teatro privato, di interesse pubblico, che usufruisce di finanziamenti attraverso il Fus (Fondo Unico dello Spettacolo) ed extra Fus con provvedimenti ad personam, non retribuisca chi, con il proprio lavoro, passione e professionalità, continua a tenere alto il livello artistico del teatro stesso. Il mancato pagamento non rispetta il contratto nazionale e il rispetto del Ccnl, è uno dei requisiti per ottenere i finanziamenti del Fus stesso. Provvederemo, nei prossimi giorni, a segnalare al Mibac il caso in essere."

"Luca  Barbareschi, proprietario nonché direttore artistico del Teatro, si prenda carico del rischio d’impresa e non faccia ricadere  disguidi e ritardi sui lavoratori - conclude il comunicato. Qualora la situazione non venga sanata entro tempi ragionevoli, non 
esiteremo a rivolgerci alla magistratura del lavoro per il recupero delle loro legittime spettanze."  
 
0
0
0
s2sdefault

TUTTE LE NOTIZIE