ACCEDI lucchetto rosso

7 produzione multimediale ELAB180x180PRODUZIONE MULTIMEDIALE

Nel corso dell’incontro con la proprietà dell’agenzia di stampa Asca, relativo all’integrazione con l’agenzia TMNews, sono stai garantiti alcuni punti fermi: non ci saranno eccedenze occupazionali, escludendo quindi il ricorso alla mobilità e a CIG e CIGS,  e verrà mantenuta l’applicazione del CCNL dei poligrafici e agenzie di stampa.

L’Assemblea dei poligrafici Asca ha manifestato preoccupazione per il processo di integrazione che prevederebbe il risparmio di circa il 30% sul costo del lavoro, tramite l’utilizzo di contratti di solidarietà e dell’eventuale mobilità interaziendale su base esclusivamente volontaria degli interessati, oltre la possibilità di ricorrere a forme di prepensionamento secondo le attuali disposizioni di legge.

Slc Cgil, insieme con i lavoratori, chiede un ulteriore approfondimento con la proprietà per conoscere dettagliatamente il modello organizzativo della nuova struttura aziendale al fine di garantire, oltre la tenuta occupazionale, la salvaguardia economica e professionale dei lavoratori interessati.

 

0
0
0
s2sdefault

TUTTE LE NOTIZIE