ACCEDI lucchetto rosso

7 produzione multimediale ELAB180x180PRODUZIONE MULTIMEDIALE

Signor Ministro,

nonostante le nostre reiterate richieste di incontro, non abbiamo ancora ricevuto alcuna convocazione sul tema de “il regolamento per l’armonizzazione all’assicurazione generale obbligatoria dei requisiti minimi di accesso al pensionamento anticipato di categorie di personale iscritto presso l’Inps, l’ex-Enpals e l’ex-Inpdap”, modifiche introdotte dal D.P.R. 157/2013 pubblicato in G.U. del 16 gennaio 2014.

Eppure, come abbiamo già avuto modo di scriverLe, tale richiesta avviene a conclusione di un lungo percorso durante il quale abbiamo, unitamente alle parti datoriali, affrontato diversi aspetti legati alla questione in oggetto, percorso bruscamente arrestatosi poco dopo la convocazione dell’ex Ministro Giovannini di un tavolo di confronto presso il Ministero.

Proprio quella convocazione ci aveva consentito di sospendere lo sciopero proclamato in quei giorni, perché registravamo il tentativo di definire le modalità con le quali intervenire per risolvere i problemi generati dalla stesura definitiva della norma oggetto della presente.

Siamo consapevoli della difficile situazione in cui versa il Paese e dello sforzo straordinario cui il suo Ministero è chiamato per trovare soluzioni. Per questo motivo, mossi da grande senso di responsabilità abbiamo fino ad oggi “congelato” ogni azione di lotta.

Comprenderà che adesso è per noi indispensabile dare risposte certe ed immediate alla nuova platea di esodati che rappresentiamo, e sollecitiamo dunque una Sua convocazione per un incontro risolutivo in tempi brevissimi entro il 30 Aprile, dichiarando sin da ora che in caso contrario saremo costretti a revocare la sospensione dello sciopero e ad attivare tutte le forme di mobilitazione che saranno necessarie.

Le Segreterie Nazionali  SLC-CGIL, FISTel- CISL, UILCOM-UIL

0
0
0
s2sdefault

TUTTE LE NOTIZIE