ACCEDI lucchetto rosso

7 produzione multimediale ELAB180x180PRODUZIONE MULTIMEDIALE

“La vicenda del quotidiano “L’Ora della Calabria” riassume in sé sia un grave attacco alla libertà di stampa che un deliberato annullamento dei diritti dei lavoratori – così dichiara Barbara Apuzzo, segretaria nazionale Slc Cgil.
“A fronte del blocco delle attività produttive e al divieto di utilizzo dei macchinari da parte dei lavoratori da un lato ed alla limitazione della pluralità dell’informazione regionale dall’altro, Slc Cgil nazionale sostiene l’azione sindacale e di civiltà intrapresa da Slc Calabria e dal suo segretario Daniele Carchidi in questi mesi.”
“Il sindacato – conclude Apuzzo - esprime forte solidarietà al direttore Luciano Regolo e ai lavoratori ed è pronto a lottare al loro fianco per difendere lavoro e diritti.”

 

0
0
0
s2sdefault

TUTTE LE NOTIZIE