ACCEDI lucchetto rosso

7 produzione multimediale ELAB180x180PRODUZIONE MULTIMEDIALE

La Segreteria Nazionale della CGIL e la Segreteria Nazionale SLC-CGIL esprimono la propria solidarietà e vicinanza alla redazione de Linkiesta, testata giornalistica indipendente online.
L'editore ha licenziato il condirettore costringendo nei fatti alle dimissioni il direttore e l'intera redazione a minacciare le dimissioni.
La CGIL Nazionale e SLC Nazionale hanno letto con viva preoccupazione l'allarme lanciato dal comunicato dei redattori del giornale, la denuncia del pericolo che si spenga una voce autonoma e indipendente, il coinvolgimento richiamato dai giornalisti di interessi politici risalenti a esponenti del Governo dimissionario.
La CGIL e SLC chiedono che si faccia chiarezza in una situazione come questa in cui si mette a rischio la libertà e il pluralismo dell'informazione e ribadisce che questo è un dovere a cui la Confederazione si è sempre richiamata.
0
0
0
s2sdefault

TUTTE LE NOTIZIE