ACCEDI lucchetto rosso

7 produzione multimediale ELAB180x180PRODUZIONE MULTIMEDIALE

Nell’incontro del 28 giugno u.s. l’azienda ha comunicato la propria volontà di erogare il prossimo luglio, “una tantum”, un blocchetto di buoni spesa utilizzabili per ogni genere di consumo per un valore netto di 140 € uguali per tutti.
Pur essendo tale erogazione non dovuta da parte aziendale e certamente intesa, nelle intenzioni, ad integrare l’importo maturato nell’anno in corso con il Premio di Risultato e dare un cenno di volontà nel mantenere buone relazioni sindacali le OO.SS. e le RSU hanno comunque considerato tale misura non in linea con gli obbiettivi e le aspettative dei lavoratori:
- Per l’entità della somma.
- Perchè l’accordo integrativo sottoscritto un anno fa viene rispettato scrupolosamente dai lavoratori, ma l’azienda non ha consentito la maturazione di un importo più congruo fissando obiettivi di bilancio che si sono rivelati di fatto irraggiungibili.
Le OO.SS. e le RSU hanno quindi invitato l’azienda a fissare per la successiva erogazione “Obiettivi Target” più realistici in modo da raggiungere importi più congrui e rendere il sistema premiante concordato davvero sfidante e motivante.
Al fine di monitorare l’andamento aziendale sui parametri stabiliti del Premio di Risultato (EBIT, EBITDA e share) e di verificare l’impegno aziendale sottoscritto un anno fa per perequare i trattamenti di vecchi e nuovi assunti a cominciare dai Ticket restaurant le OO.SS. e le RSU hanno chiesto di incontrarsi di nuovo in settembre al termine dei turni di ferie.

Le Segreterie Nazionali SLC-CGIL FISTEL-CISL UILCOM-UIL

0
0
0
s2sdefault

TUTTE LE NOTIZIE