ACCEDI lucchetto rosso

6 servizi postali elab180x180SERVIZI POSTALI

Nella giornata di ieri è proseguito l’approfondimento sul progetto aziendale relativo al nuovo modello di funzionamento dei CUAS di Firenze, Venezia e Bari.

La parte sindacale del tavolo ha chiesto e ottenuto, per dare l’assenso al nuovo progetto, i seguenti punti:

• Un focus complessivo a livello nazionale sulle attività a tendere dei centri operativi BP/Operazioni, vedi allegato al verbale;
• La riconferma della centralità dei processi di formazione, in tale ottica, sarà presentata nell’ambito dell’Ente Bilaterale per la Formazione e Riqualificazione Professionale, un complessivo progetto riguardante l’insieme delle attività formative che coinvolgeranno tutte le risorse impiegate. In particolare, nei centri di Torino, Ancona e Genova, si procederà in maniera sollecita a un rafforzamento delle iniziative di formazione al fine di colmare eventuali esigenze particolari;
• Si è convenuto, infine, che l’implementazione del nuovo modello ed i criteri di gestione delle risorse coinvolte compreso il mix professionale tra livelli D e C nell’area produttiva del bollettino (Produzione/Cicli di recupero), saranno oggetto di incontri di approfondimento da svolgersi a livello territoriale entro la prima metà del mese di settembre c.a. Successivamente a livello nazionale, verrà eseguita entro il mese di novembre 2014 una verifica complessiva dello stato di avanzamento delle intese contenute nel verbale in allegato.

Scarica il verbale: Verbale 31 luglio 2014

0
0
0
s2sdefault

TUTTE LE NOTIZIE