ACCEDI lucchetto rosso

Riconsegna il tuo giornale all’edicola e ti viene restituito il 50% del prezzo di copertina. L’iniziativa ‘LeggieVendi’, promossa dai maggiori sindacati degli edicolanti Snag, Sinagi e Usiagi, riguarda tanto i quotidiani quanto i periodici: le uniche condizioni sono che la pubblicazione sia in buono stato e che la riconsegna avvenga alla stessa edicola entro limiti di tempo prestabiliti.

“Ancora una volta l’impulso al mercato editoriale arriva dalla rete di vendita”: commenta Armando Abbiati presidente di Snag-Confcommercio. “Nel deserto di idee che dilaga dagli editori alla distribuzione al Governo, ‘LeggieVendi’ consentirà alle edicole di realizzare maggiori profitti, e nello stesso tempo avvicinerà gli italiani alla lettura di quotidiani e periodici, in un periodo in cui, come dicono le ricerche, la carta stampata mantiene la sua autorevolezza e il suo prestigio, come fonte attendibile di notizie. Infine, se si considera che ‘LeggieVendi’ favorirà la lettura senza che aumenti il consumo di carta, la nostra iniziativa assume un valore di interesse collettivo”.

In particolare, l’iniziativa consentirà all’edicolante da un lato di incrementare le vendite, e dall’altro di richiamare il cliente nel punto vendita per la riconsegna del prodotto, moltiplicando la possibilità di acquisti d’impulso. D’altra parte, è evidente anche il beneficio che ne trarranno i lettori, che potranno realizzare un risparmio secco oppure acquistare con la stessa cifra più prodotti editoriali, ivi compresi i mensili o i prodotti con periodicità superiore. Infine, ottenendo a costo zero una straordinaria opportunità di promozione per i propri prodotti, appare evidente il vantaggio che ne deriverà anche per gli editori e gli inserzionisti pubblicitari.

“‘LeggieVendi’ spingerà il pubblico a leggere di più e avvicinerà alle edicole clienti vecchi e nuovi”: è l’opinione di Giuseppe Marchica segretario del Sinagi affiliato CGIL. “Una spinta alla circolazione della carta stampata che darà soddisfazione a tutta la filiera, e a fronte di un incremento globale dei lettori, proporrà più facilmente prodotti editoriali nuovi”.

L’operazione ‘LeggieVendi’ rappresenterà quindi un antidoto alla crisi e un incentivo alla lettura e allo sviluppo del pensiero per i lettori italiani, favorendo al contempo anche l’ecosostenibilità. Al fine di illustrare agli edicolanti i termini e le modalità di ‘LeggieVendi’, Snag, Sinagi e Usiagi hanno programmato incontri nelle principali città a partire da fine ottobre.

0
0
0
s2sdefault