ACCEDI lucchetto rosso

“I lavoratori delle troupe sui set, laboratori, teatri di posa, ecc. scioperano mercoledì 28 novembre, per l’intera giornata e con sospensione delle prestazioni straordinarie, per protestare contro le continue inadempienze contrattuali, mancati pagamenti e versamento dei contributi, mancata definizione dei contratti individuali, orari completamente oltre la l.66/03 in materia di riposi, pause e orari massimi.” Lo annuncia una nota unitaria di Slc Cgil, Fistel Cisl e Uilcom Uil.

“Lo sciopero, indetto dai sindacati di categoria, segue l’esito della trattativa per il rinnovo del Ccnl troupe: dopo un anno di trattative estenuanti, all’ultimo incontro, la parte datoriale presenta come sua posizione un protocollo del 2015 che i lavoratori avevano già bocciato.”

“La piattaforma sindacale proposta è frutto di due anni di lavoro con tutte le associazioni professionali di categoria, una delegazione di lavoratori espressione di tutti i reparti con obiettivi chiari: legalità, trasparenza, adeguamento salariale e rilancio del settore, per adeguare gli importanti progressi occupazionali con progressi di qualificazione, di formazione e di riconoscimento professionale al fine del miglioramento qualitativo del prodotto, adeguandolo alle attuali esigenze del mercato.”

“Nella giornata dello sciopero – termina la nota -  si terrà l’assemblea generale aperta a tutti i lavoratori del settore presso gli Studios di via tiburtina (ex De Paolis) per decidere come proseguire le iniziative.

                              

0
0
0
s2sdefault