ACCEDI lucchetto rosso
Dottor Renato Soru
Amministratore Delegato
Dottor Paolo Sottili
Responsabile Relazioni Industriali
Tiscali Italia
Oggetto: richiesta di incontro
Alla luce delle recente sigla della ipotesi di accordo relativa al rinnovo del CCNL TLC, in queste settimane al vaglio delle assemblee dei lavoratori del Settore, vorremmo segnalarVi il caso dei vostri addetti.
La Vostra dirigenza, nel corso degli anni, ha elargito somme economiche legate a criteri  meritocratici, elargizioni che hanno visto il coinvolgimento un buon numero di lavoratori con inquadramenti professionali diversi nei vari settori dell’azienda.
Tali riconoscimenti economici, elargiti come superminimi aziendali, sono stati man mano riassorbiti in concomitanza degli ultimi due rinnovi contrattuali. Il contesto economico del Paese particolarmente difficile, a cui si aggiunge la situazione della stessa Azienda interessata all’utilizzo dei contratti di solidarietà difensivi già dallo scorso anno, stanno contribuendo ad assottigliare considerevolmente l’intero montante retributivo dei lavoratori. In ragione di tale situazione, ricordiamo, Tiscali Italia dallo scorso 2011 ha ritenuto di non rinnovare gli accordi relativi al Premio di Risultato, togliendo quindi una importante fonte di reddito .
Alla luce di tutte queste considerazioni riteniamo importante chiederLe un incontro a breve, al fine di poter definire possibili soluzioni che  non sviliscano ulteriormente gli aumenti contrattuali il cui unico scopo è quello di un recupero economico già corroso da continui fenomeni inflattivi.
Cordialità.
Le Segreterie Nazionali
SLC-CGIL           FISTEL-CISL         UILCOM-UIL
0
0
0
s2sdefault